Slide 1
Slide 2
Slide 2

Documento di Valutazione Rischi (DVR)

Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), redatto secondo una specifica metodologia e criteri di valutazione, come disposto dall’Art. 28 del D.Lgs 81/2008 s.m.i. deve contenere:

  • Una relazione sulla valutazione di tutti i rischi per la sicurezza e la salute durante l’attività lavorativa, nella quale sono specificati i criteri adottati per la valutazione stessa;
  • L’indicazione delle misure di prevenzione e di protezione attuate e dei dispositivi di protezione individuali adottati, a seguito della valutazione;
  • ll programma delle misure ritenute opportune per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza;
  • L’individuazione delle procedure per l’attuazione delle misure da realizzare, nonché dei ruoli dell’organizzazione aziendale che vi debbono provvedere, a cui devono essere assegnati unicamente soggetti in possesso di adeguate competenze e poteri;
  • L’indicazione del nominativo del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza o di quello territoriale e del medico competente che ha partecipato alla valutazione del rischio;
  • L’individuazione delle mansioni che eventualmente espongono i lavoratori a rischi specifici che richiedono una riconosciuta capacità professionale, specifica esperienza, adeguata formazione e addestramento.

Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), redatto dal Settore Tecnico di Sicurezza e Igiene Occupazionale della Medas Service S.r.l. è il frutto di uno scrupoloso processo di valutazione realizzato mediante sopralluoghi tecnici eseguiti presso i luoghi di lavoro finalizzati alla individuazione di tutte le potenziali fonti di rischio per la Salute e la Sicurezza dei Lavoratori presenti e attraverso la stima di tali fattori potenziali di rischio con l’applicazione di una Matrice Bidimensionale di rischio (IR = IP X ID).

Il suddetto documento comprende una valutazione di tutti i rischi per la salute e la sicurezza ai quali sono potenzialmente esposti i lavoratori dell’Azienda Cliente, compresi quelli relativi allo Stress Lavoro Correlato e il Rischio per le Lavoratrici Madri così come indicato dall’art. 28 del D Lgs 81/2008 s.m.i.

La suddetta valutazione dei rischi include inoltre, gli esiti di tutte le Indagini Ambientali (Microclima, Illuminamento, Ergonomia delle postazioni dotate di Videoterminali, Rumore, Vibrazione, Valutazione Quantitativa di Esposizione ad Agenti Chimici, etc.) e Valutazioni di Rischi Specifici (Valutazione del Rischio da Movimentazione Manuale dei Carichi, Valutazione Qualitativa del Rischio di Esposizione ad Agenti Chimici, etc.) eseguite e ad essa allegati, e contiene l’indicazione di tutte le misure preventive e protettive applicate per controllare e contenere l’esposizione dei lavoratori a tali rischi.

Il Rischio Residuo che perdura a valle dell’applicazione delle misure preventive e protettive individuate e applicate dall’Azienda viene riportato nelle specifiche Schede di Valutazione del Rischio per Profilo di Mansione Omogenea, parte fondamentale del documento di valutazione dei rischi.

Ogni documento di valutazione dei Rischi redatto dalla Medas Service S.r.l., è sviluppato nel seguente modo:

  • Introduzione Normativa;
  • Scheda Anagrafica dell’Azienda;
  • Descrizione della sede oggetto della valutazione;
  • Organigramma della Sicurezza;
  • Organico e  Mansionario;
  • Elenco Macchine e Attrezzature;
  • Elenco Prodotti Chimici;
  • Elenco Apprestamenti Antincendio;
  • Informazione e Formazione dei dipendenti;
  • Andamento infortunistico;
  • Politica della Sorveglianza Sanitaria;
  • Criteri di Valutazione del Rischio;
  • Valutazione dei rischi per la Sicurezza mediante specifiche Schede di Valutazione (Luoghi di Lavoro; Macchine e Attrezzature; Impianti Tecnologici; Rischio Incendio;  Atmosfere Esplosive;ecc);
  • Valutazione dei rischi per la Salute mediante specifiche Schede di Valutazione (Movimentazione Manuale dei Carichi; Postazioni Videoterminali; Rumore; Vibrazioni; Campi Elettromagnetici; Radiazioni Ottiche Artificiali; Agenti Chimici; Agenti Cancerogeni e Mutageni;Amianto; Agenti Biologici;ecc);
  • Valutazione dei rischi Trasversali mediante specifiche Schede di Valutazione  (Stress Lavoro Correlato; Rischio per le Lavoratrici Madri;ecc);
  • Dispositivi di Protezione Individuale;
  • Schede di Valutazione del Rischio per Profilo di Mansione Omogenea;
  • Programma di Miglioramento

Infine, al DVR viene allegato il Piano di Emergenza che riporta tutte le procedure da applicare in caso di Infortunio, Incendio e/o Emergenza in generale corredato delle Planimetrie di Esodo da seguire in caso di emergenza.

 

Alcuni dei nostri clienti

News ed approfondimenti